Liceo Classico

liceo classico – progetto giornalismo

il liceo classico è una novità
             
             

il percorso formativo

700

ore di italiano, latino
e greco

420

ore di filosofia

250

ore di giornalismo

595

ore di inglese

un grande classico si rinnova

La riforma ha interessato non solo l’impianto didattico, ma anche, e ancor più, il senso profondo che possono assumere gli studi classici nel mondo odierno. Possedere strumenti teorici e conoscenze di alto livello consente agli studenti di ampliare i propri orizzonti; considerare gli studi astratti come non attuali è sbagliato e miope, perché la capacità di astrazione e l’abilità nel trovare relazioni in ambiti diversi non si improvvisa, è solo frutto di tanto tempo impegnato nel tentativo di comprendere idee complesse.

Il nostro percorso di Liceo Classico fornisce agli studenti una cultura umanistica approfondita, recuperando l’estrema attualità e modernità della stessa, considerata in una visione di presenza quotidiana. I programmi delle diverse materie, attualmente fortemente scollegati, sono stati riallineati da un punto di vista cronologico o tematico, creando così una visione di insieme che colleghi ogni disciplina e permetta allo studente una visione a 360 gradi su un determinato periodo storico o una tematica prescelta.

 

Con questo obbiettivo è stato anticipato lo studio della filosofia e di storia dell’arte al primo biennio e anche l’insegnamento della matematica prevede elementi di storia della matematica e della geometria, che ne evidenzino il valore culturale.

Il piano di studi propone un “fare scuola fuori scuola”, un percorso ricco di uscite di ambito artistico, culturale e scientifico durante l’orario curricolare, che rendano vivi, concreti e reali i contenuti dei programmi e in questa ottica è all’avanguardia sia rispetto allo sviluppo tecnologico della didattica che allo studio della lingua inglese.

progetto giornalismo

Il progetto giornalismo, che caratterizza fortemente la nostra offerta formativa, è di assoluto rilievo perché il giornalismo, oggi più che mai, assume molteplici forme: la carta stampata resiste, seppur a fatica, e si prepara a nuove sfide; l’editoria on line offre opportunità interessanti attraverso strumenti e logiche ancora da scoprire; i social network sono in continuo divenire; l’ufficio stampa è parte indispensabile per il successo di un marchio, di un’azienda, di una persona; le web radio sono un fenomeno in crescita che sfrutta la forza evocativa della parola con tecnologie open source a costo zero.

L’obiettivo del progetto è offrire una panoramica del variegato mondo del giornalismo, mescolando teoria e pratica e rendendole protagoniste di un percorso che un giorno potrebbe avere interessanti sbocchi professionali.

Il Progetto Giornalismo si concretizza in un laboratorio pomeridiano, di circa due ore, durante il quale, dopo una breve introduzione teorica, si entra immediatamente in “redazione” con riunioni, ruoli e compiti ben precisi.

discipline e quadro orario

Disciplina I II III IV V
Italiano 4 4 4 4 4
Latino 4 4 4 4 4
Greco 4 4 4 4 4
Inglese 4 4 3 3 3
Storia e Geografia 3 2 0 0 0
Storia 0 0 3 3 3
Filosofia 1 2 3 3 3
Matematica 3 3 2 2 2
Fisica 0 0 2 2 2
Scienze 2 2 2 2 2
Giornalismo 2 2 2 2 2
Storia dell’Arte 2 2 2 2 2
Scienze Motorie 2 2 2 2 2
Religione 1 1 1 1 1
Totale 32 32 34 34 34

i docenti

Agli insegnanti del Liceo Classico chiediamo di mostrare in classe tutta la passione per le discipline umanistiche, in modo da poterla trasmettere agli studenti. La conoscenza della cultura classica acquisisce oggi sempre più importanza, perché consente di imparare le cause delle più importanti rivoluzioni nel mondo.

I docenti del liceo classico curano in modo particolare l’approccio globale alla formazione dello studente, così da fornire alle classi un panorama ampio e una visione trasversale delle discipline, e non solo delle collezioni di nozioni.

Prof. ssa
Prof.ssa
Prof.
Prof.ssa
Prof.ssa
Prof.
Prof.
Prof.ssa
Prof.ssa
Prof.
Prof.
Prof.ssa
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.ssa
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.
Prof.ssa
Prof.ssa
Prof.ssa

Andreis Alice – Scienze naturali
Baietta Veronica- Scienze naturali
Boffadossi Lorenzo – Storia dell’Arte
Corsico Margherita – Scienze motorie
Durante Moira – Inglese
Galli Davide – Greco, Latino e Italiano
Giudici Riccardo – Storia dell’Arte
Izzini Francesca – Matematica
Langella Elena- Latino e Greco
Maricelli Andrea – Italiano
Mastroeni Francesco – Storia e Filosofia
Oneda Roberta – Scienze naturali
Picci Alberto – Giornalismo
Pitrelli Quintino – Religione
Posadinu Davide – Storia e Filosofia
Ranieri Antonella- Matematica e Fisica
Roveda Eugenio – Inglese
Santini Emiliano – Matematica e Fisica
Sferrazza Simone – Filosofia, Storia e Geografia
Spoladori Simone – Italiano
Wieder Ada – Inglese
Zanca Giulia – Latino e Greco
Zuccotti Chiara – Latino, Greco e Italiano