Liceo Scientifico

liceo scientifico

un liceo scientifico davvero ambizioso
             
             

il percorso formativo

660

ore di italiano

825

ore di matematica

429

ore di scienze

660

ore di inglese

imparare a pensare in modo autonomo e originale

La scelta del Liceo Scientifico è ambiziosa, perché la recente riforma scolastica ha assicurato alle discipline scientifiche il giusto peso, in termini di monte ore settimanale.

Abbiamo sposato questa decisione, incrementando le ore di matematica. A prima vista il quadro orario potrebbe sembrare spaventoso, ma la matematica e le scienze naturali sono discipline utili nella vita, perché forniscono importanti strumenti di analisi della realtà agli adolescenti; lasciarsi scoraggiare sarebbe un atteggiamento ingeneroso e superficiale.

È necessario abbandonare l‘idea erronea e stereotipata dell’utilità diretta degli insegnamenti: l’obiettivo primario dello Scientifico è imparare a pensare in modo autonomo e originale, essendo in grado di porre in relazione eventi anche complessi e distanti nel tempo e/o nello spazio, secondo nessi di causa ed effetto non immediati.

 

Anche per il Liceo Scientifico abbiamo scelto di sfruttare l’autonomia concessa dal Ministero per arricchire l’insegnamento della lingua inglese, ritenendolo uno strumento di conoscenza imprescindibile al giorno d’oggi.

Il liceo scientifico assicura ai propri studenti l’acquisizione di conoscenze generali e specifiche, che li metteranno in grado di affrontare qualsiasi facoltà universitaria. Alla fine del percorso formativo gli studenti conseguono il diploma di Liceo Scientifico.

discipline e quadro orario

Disciplina I II III IV V
Italiano 4 4 4 4 4
Latino 3 3 3 3 3
Storia e Geografia 3 3 0 0 0
Storia 0 0 3 3 3
Filosofia 0 0 2 2 2
Inglese 4 4 4 4 4
Matematica 5 5 5 5 5
Fisica 2 2 3 3 3
Scienze 2 2 3 3 3
Storia dell'Arte e Disegno 2 2 2 2 2
Scienze Motorie 2 2 2 2 2
Informatica 2 2 0 0 0
Religione 1 1 1 1 1
Totale 30 30 32 32 32

i docenti

Saper derivare correttamente una funzione matematica complessa sembra oggi un’esecrazione di stile, una capacità fine a se stessa e forse anche un po’ inutile. I docenti del Liceo Scientifico sono quotidianamente impegnati nello sforzo di far apprezzare ai nostri ragazzi la bellezza della matematica, l’armonia nascosta nelle rime di Giacomo Leopardi e la maestosità della fisica quantistica.

Gli obiettivi che i nostri docenti si sono posti nella stesura dei programmi del liceo scientifico si possono riassumere nell’insegnamento del fascino del pensiero astratto e dell’eleganza presente nei modelli scientifici più moderni.

Prof. Pitrelli Quintino, Religione
Prof. Galli Davide, Italiano
Prof. Maricelli Andrea, Italiano e Latino
Prof.ssa Battestini Dania, Italiano e Latino
Prof. Fiaschini Francesco, Italiano e Latino
Prof. Spoladori Simone, Italiano e Latino
Prof.ssa Wieder Ada, Inglese
Prof.ssa Durante Moira, Inglese
Prof.ssa Ionata Yolanda, Inglese
Prof. De Cristofaro Michele, Inglese
Prof.ssa Gaboardi Laura, Inglese
Prof. Sferrazza Simone, Storia e Geografia
Prof. Posadinu Davide, Storia e Filosofia
Prof. Tamisari Sebastiano, Storia e Filosofia
Prof. Fiorentini Andrea, Storia e Filosofia
Prof. Mastroeni Francesco, Storia e Filosofia
Prof. Rattà Andrea, Matematica e Fisica
Prof. Verzeroli Marco, Matematica e Fisica
Prof.ssa Casagrande Alessia, Matematica e Fisica
Prof.ssa Ranieri Antonella, Matematica e Fisica
Prof.ssa Baietta Veronica, Scienze Naturali
Prof.ssa Andreis Alice, Scienze Naturali
Prof. Munerati Francesco, Scienze Naturali
Prof.ssa Oneda Roberta, Scienze Naturali
Prof. Dalessandri Angelo, Scienze Naturali
Prof. Giudici Riccardo, Disegno e Storia dell’Arte
Prof. Olivieri Renato, Informatica
Prof.ssa Corsico Margherita, Scienze motorie
Prof. Lotti Rodolfo, Scienze motorie